FORMAZIONE ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (AZIENDE GRUPPO B e C)

Corso per Addetti al Primo Soccorso, in ottemperanza al D.M. 388/2003 - durata: 12 Ore
Conforme agli obblighi formativi definiti dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i





PREMESSA
Il D.M. 388/2003, in vigore dal 3 febbraio 2005, ha emanato nuove disposizioni riguardanti il Primo Soccorso Aziendale. In esso si esplicita che la formazione specifica degli Addetti dovrà prevedere un’istruzione teorica e una pratica e che dovrà avere durata variabile, 12 o 16 ore, sulla base della classificazione di appartenenza dell’Azienda o Unità Produttiva nelle quali l’Addetto è inserito. La formazione dei lavoratori designati andrà ripetuta con cadenza triennale.

OBIETTIVI FORMATIVI
Il corso fornirà le competenze di base su come allertare il sistema di soccorso e attuare gli interventi di primo soccorso, conoscere i rischi specifici dell'attività svolta, acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro.
L'Addetto al Primo Soccorso sarà in grado di:
-              riconoscere tempestivamente le situazioni di emergenza sanitaria;
-              attivare correttamente il Sistema di Emergenza Regionale e comunicare le condizioni dell’infortunato;
-              prestare il 1° soccorso in modo adeguato e tempestivo.
Il corso ha l’obiettivo quindi di formare e informare gli addetti al pronto soccorso aziendale, in maniera efficace ed esauriente, trasferendo ai partecipanti le opportune conoscenze di natura tecnica nonché le necessarie abilità di natura pratica.

METODOLOGIA
La metodologia didattica è stata studiata allo scopo di facilitare e sostenere lo stile di apprendimento dei partecipanti. Le lezioni d’aula saranno condotte alternando momenti di:
•             lezione tradizionale per il trasferimento di conoscenza di nozioni e principi base;
•            
•             Simulazioni pratiche con impiego di attrezzature di emergenza e con manovre di rianimazione cardiorespiratoria.


•             filmati in quanto tecnica stimolante per i partecipanti e per il docente e rappresentazioni metaforiche di comportamenti e esperienze che consentono di ampliare le possibili letture della realtà.

Destinatari:
coloro che in Azienda sono nominati (ai sensi dell’art. 43 del D.Lgs. 81/2008) come Addetti della squadra unificata per la gestione delle emergenze sanitarie e del pronto soccorso.

Modalità di iscrizione e scontistica:
le iscrizioni potranno essere anticipate via e-mail, telefono oppure on line. Andranno confermate via fax con l’invio della scheda allegata almeno 10 giorni prima dell’inizio del corso. Verranno valutate forme particolari di sconto nei seguenti casi:
- Per partecipazioni multiple provenienti dalla stessa azienda;
- Per iscrizione contemporanea a più corsi;
- Per i clienti ai quali forniamo servizi di consulenza.

ARTICOLAZIONE DEL CORSO:
Il corso, della durata di 12 ore iniziali, sarà suddiviso in 3 moduli. La metodologia proposta favorirà un attivo coinvolgimento degli allievi, ne stimolerà l’interesse, ne incoraggerà la discussione su casi pratici. In maniera trasversale, si favorirà l’acquisizione di conoscenze in materia di salute e sicurezza del lavoro tali da assicurare al discente adeguate competenze sulle principali tecniche di intervento tempestivo e conoscenze relative ai fattori di rischio associati alla propria attività lavorativa.
A seguito della frequenza al corso, prevedendo una possibilità di assenze non superiore al 10% verrà rilasciato apposito attestato valido a tutti gli effetti di legge su tutto il territorio nazionale.

PROGRAMMA
Primo modulo – 4 ore

Allertare il sistema di soccorso
-    Cause e circostanze dell’infortunio.
-    Comunicazione delle informazioni ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza.
Riconoscere un’emergenza sanitaria
-        Scena dell’infortunio: raccolta delle informazioni; previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili.
-        Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato: funzioni vitali, stato di coscienza, ipotermia e ipertermia.
-        Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio.
-        Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.
Attuare gli interventi di primo soccorso
-        Sostenimento delle funzioni vitali: posizionamento dell’infortunato e manovre per la perveità delle prime vie aeree, respirazione artificiale, massaggio cardiaco esterno;
-        Riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso: lipotimia, sincope, shock, edema polmonare acuto, crisi asmatica, dolore acuto stenocardico, reazioni allergiche, crisi convulsive, emorragie esterne post traumatiche e tamponamento emorragico.

Secondo Modulo – 4 ore

Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta
-        Acquisire le conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro.
-        Cenni di anatomia dello scheletro.
-        Lussazioni, fratture, complicanze.
-        Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale.
-        Traumi e lesioni toraco-addominali.
Acquisire le conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro.
-        Lesioni da freddo e da calore.
-        Lesioni da corrente elettrica.
-        Lesioni da agenti chimici.
-        Intossicazioni.
-        Ferite lacero contuse.
-        Emorragie esterne.

Terzo modulo – 4 ore

Acquisire capacità di intervento pratico
-        Principali tecniche di comunicazione con il Sistema di Emergenza del SSN.
-        Principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute.
-        Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta.
-        Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare.
-        Principali tecniche di tamponamento emorragico.
-        Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato.
-        Principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

Test finale di valutazione

PROFILI DEI DOCENTI
L'Attività Formativa di Alfa Ambiente è supportata dall’esperienza di docenti senior altamente specializzati.

Comprende personalità di elevata esperienza professionale provenienti da Università, Enti di ricerca, Organismi pubblici e Aziende.
Sono esperti capaci di trasmettere in aula l’esperienza acquisita durante l'attività in campo, rapportandosi in modo efficace con gli argomenti trattati.

CONTATTACI


E' possibile richiedere ulteriori informazioni e preventivi gratuiti:
  • Chiamando subito al numero 06 5410521;
  • scrivendo all'indirizzo a info@alfambiente.it;
  • oppure compilando il semplice form sulla destra;
  • Utilizzando una delle soluzioni suggerite nella pagina contatti.
Utilizzando una delle soluzioni suggerite nella pagina contatti.
Entro 24 ore sarete ricontattati per individuare la soluzione ideale alle vostre esigenze o per fissare un appuntamento gratuito e senza impegno.


Posta un commento

My Instagram


AZIENDA - LAVORA CON NOI - COOKIE POLICY - PRIVACY POLICY - DOVE SIAMO - CONTATTI

Copyright © Alfa Ambiente C.F./P.IVA 05716551006