ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI MACCHINE MOVIMENTO TERRA AUTORIBALTABILI A CINGOLI

L’articolo 73 del D.Lgs.81/08 decreta gli obblighi di informazione, formazione e addestramento relativi all'utilizzo delle attrezzature di lavoro.


(D. Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 art. 73 – Allegato IX  Accordo Stato Regioni del 22/02/2012)


L’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 regola la formazione per l’abilitazione degli operatori che utilizzano particolari attrezzature da lavoro. Tra di esse è contemplata anche la macro-famiglia delle macchine a movimento terra.
Le attrezzature che rientrano in questa categoria sono: escavatori caricatori frontali, terne e autoribaltabili a cingoli, queste ultime nello specifico sono macchine semoventi a cingoli, dotata di cassone aperto, impiegate per trasportare e scaricare o spargere materiale, con massa operativa maggiore di 4.500 kg.


OBIETTIVI DEL CORSO

Il percorso formativo ha l'obiettivo di abilitare l’operatore all’utilizzo dell’attrezzatura Macchine Movimento Terra Autoribaltabili a Cingoli, fornendo le conoscenze teorico-pratiche per eseguire le attività in condizioni di piena sicurezza.


METODOLOGIA DIDATTICA

La metodologia formativa prevista coinvolgerà attivamente i partecipanti, rendendoli protagonisti in prima persona del processo di apprendimento mediante la sperimentazione sul campo dei contenuti formativi affrontati.
Si prevede l’alternarsi di: attivazioni d’aula, esercitazioni individuali, lavori di gruppo, discussioni guidate, dimostrazioni, simulazioni.

DESTINATARI
Operatori addetti all’utilizzo degli autoribaltabili a cingoli.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E SCONTISTICA
Il corso sarà realizzato su richiesta del cliente.

ARTICOLAZIONE DEL CORSO
Il corso di formazione per operatori di macchine movimento terra autoribaltabili a cingoli, della durata complessiva di 10 ore, si articola in 3 moduli didatticamente integrati tra di loro.
Durante il corso verranno utilizzate metodologie didattiche attive che coinvolgeranno in prima persona i partecipanti, rendendoli protagonisti del processo di apprendimento mediante la sperimentazione sul campo delle conoscenze, delle strategie e delle tecniche acquisite.

PROGRAMMA
Modulo giuridico – normativo (1 ora)
  • Cenni sulla normativa generale.

Modulo Tecnico (3 ore)
  • Categorie di attrezzature;
  • Componenti strutturali;
  • Dispositivi dì comando e di sicurezza;
  • Controlli da effettuare prima dell'utilizzo;
  • Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi;
  • Protezione nei confronti degli agenti fisici.


Modulo pratico (6 ore)
  • Individuazione dei componenti strutturali
  • Individuazione dei dispositivi di comando e di sicurezza
  • Controlli pre-utilizzo
  • Pianificazione delle operazioni di caricamento, scaricamento e spargimento materiali
  • Esercitazioni di pratiche operative:
  • Predisposizione del mezzo e posizionamento organi di lavoro;
  • Guida a pieno carico;
  • Manovre di scaricamento;
  • Manovre di spargimento;
  • Messa a riposo dell'autoribaltabile.


CONTATTACI


E' possibile richiedere ulteriori informazioni e preventivi gratuiti:
  • Chiamando subito al numero 06.5410521;
  • scrivendo all'indirizzo a info@alfambiente.it;
  • oppure compilando il semplice form sulla destra;
  • Utilizzando una delle soluzioni suggerite nella pagina contatti.

Entro 24 ore sarete ricontattati da personale di riferimento della Alfa Ambiente Consulting per individuare la soluzione ideale alle vostre esigenze o, se preferite, per fissare un appuntamento gratuito e senza impegno.




Posta un commento

My Instagram


AZIENDA - LAVORA CON NOI - COOKIE POLICY - PRIVACY POLICY - DOVE SIAMO - CONTATTI

Copyright © Alfa Ambiente C.F./P.IVA 05716551006