CORSO RSPP PER DATORI DI LAVORO - RISCHIO MEDIO


L’RSPP è definito dal D.Lgs. 81/08 come un soggetto in possesso di capacità e requisiti adeguati alla natura dei rischi potenzialmente presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative in cui i lavoratori sono impiegati.

 
(ai sensi dell'articolo 34, commi 2 e 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81)

In alcuni casi, questo compito viene svolto direttamente dal Datore di lavoro che, nell’ottica di un miglioramento progressivo dei livelli di Salute e di Sicurezza, concorre sinergicamente alla definizione di nuovi piani, programmi e procedure per limitare l’occorrenza dei rischi sul lavoro.
Il datore di lavoro che intende svolgere i compiti di cui al comma 1, dell’art. 34 del D.Lgs 81/08 deve frequentare corsi di formazione in base alla tipologia della natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative.
I livelli di rischio si dividono in basso (16 ore), medio (24) e alto (48).
Il datore di lavoro può assumere le funzioni di RSPP nei seguenti casi esposti di seguito:
  • Nelle aziende artigiane e industriali, fino a 30 addetti;
  • Nelle aziende agricole e zootecniche, fino a 30 addetti;
  • Nelle aziende della pesca, fino a 20 addetti;
  • Nelle altre aziende, fino a 200 addetti.



OBIETTIVI DEL CORSO

Il percorso formativo ha l'obiettivo di abilitare il datore di lavoro per svolgere i compiti del servizio di prevenzione e protezione rischio medio, fornendo le conoscenze teorico-pratiche per eseguire le attività in condizioni di piena sicurezza.


METODOLOGIA DIDATTICA

La metodologia formativa prevista coinvolgerà attivamente i partecipanti, rendendoli protagonisti in prima persona del processo di apprendimento mediante la sperimentazione sul campo dei contenuti formativi affrontati.
Si prevede l’alternarsi di: attivazioni d’aula, esercitazioni individuali, lavori di gruppo, discussioni guidate, dimostrazioni, simulazioni.


DESTINATARI

Il corso di formazione è rivolto ai datori di lavoro che intendono svolgere i compiti di RSPP rischio medio.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE E SCONTISTICA

Il corso sarà realizzato su richiesta del cliente


ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Il corso di formazione per datori di lavoro che intendono ricoprire il ruolo di RSPP rischio basso, della durata complessiva di 24 ore, si articola in 8 moduli didatticamente integrati tra di loro.
Durante il corso verranno utilizzate metodologie didattiche attive che coinvolgeranno in prima persona i partecipanti, rendendoli protagonisti del processo di apprendimento mediante la sperimentazione sul campo delle conoscenze, delle strategie e delle tecniche acquisite.

PROGRAMMA

Modulo 1 (4 ore)
  • Il sistema legislativo in materia di sicurezza lavoratori;
  • La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
  • La responsabilità amministrativa;
  • Il sistema istituzionale della prevenzione;
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale.


Modulo 2 (4 ore)
  • I criteri e gli strumenti per l'individuazione e valutazione dei rischi;
  • La considerazione degli infortuni mancati e le modalità di accadimento;
  • La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori;
  • Il documento di valutazione dei rischi;
  • Modelli organizzativi e gestione della sicurezza;
  • Gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;
  • Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;
  • La gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • L'organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e delle emergenze.


Modulo 3 (4 ore)
  • I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedura di prevenzione e protezione;
  • Il rischio da stress lavoro-correlato;
  • Rischio ricollegabili al genere, all'età e alla provenienza da altri paesi;
  • I dispositivi di protezione individuale;
  • La sorveglianza sanitaria.


Modulo 4 (4 ore)
  • L'informazione, la formazione e l'addestramento;
  • Le tecniche di comunicazione;
  • Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione;
  • La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza: natura, funzioni e modalità di nomina.


Modulo 5 (4 ore)
  • La movimentazione manuale dei carichi: i rischi connessi con una delle attività più diffuse negli ambienti di lavoro;
  • Il D.Lgs. 81/08 e la movimentazione manuale dei carichi;
  • Metodologia per la valutazione dei rischi: la norma UNI ISO 11228-1 "Sollevamento e trasporto" e il metodo NIOSH.


Modulo 6 (4 ore)
  • Il rischio derivante dalle operazioni di traino-spinta: la norma UNI ISO 11228-2;
  • Gli strumenti per la misurazione delle forze: il dinamometro;
  • Il rischio derivante dai movimenti ripetuti: la norma UNI ISO 11228-3;
  • Movimentazione di piccoli carichi con grande frequenza e la check list OCRA;
  • Esercitazione sulla valutazione del rischio da movimentazione manuale dei carichi.


Modulo 7 (4 ore)
  • Sicurezza delle macchine;
  • I rischi nell’utilizzo dei videoterminali;
  • I criteri generali di sicurezza antincendio.


Modulo 8 (4 ore)
  • Rischio rumore e vibrazione: valutazione e misure di sicurezza;
  • Il rischio da campi elettromagnetici e il D.Lgs. 81/08: i livelli di esposizione e gli obblighi previsti;
  • Il rischio da radiazioni ottiche artificiali e il D.Lgs. 81/08.


CONTATTACI


E' possibile richiedere ulteriori informazioni e preventivi gratuiti:
  • Chiamando subito al numero 06.5410521;
  • scrivendo all'indirizzo a info@alfambiente.it;
  • oppure compilando il semplice form sulla destra;
  • Utilizzando una delle soluzioni suggerite nella pagina contatti.

Entro 24 ore sarete ricontattati da personale di riferimento della Alfa Ambiente Consulting per individuare la soluzione ideale alle vostre esigenze o, se preferite, per fissare un appuntamento gratuito e senza impegno.



Posta un commento

My Instagram


AZIENDA - LAVORA CON NOI - COOKIE POLICY - PRIVACY POLICY - DOVE SIAMO - CONTATTI

Copyright © Alfa Ambiente C.F./P.IVA 05716551006