LA GIURISPRUDENZA IN MERITO A ERRORI NELLA VALUTAZIONE DEI RISCHI, QUALITÀ DEL DVR E MOG


Il DVR è uno strumento che deve essere adeguato sistematicamente rispetto ai cambiamenti di una organizzazione, che possono determinare nuove e diverse esposizioni a rischi per i lavoratori.






Il Datore di Lavoro ha l’obbligo di individuare i fattori di pericolo nell'organizzazione, e conseguentemente di redigere e mantenere aggiornato il DVR. 
Errori nella redazione di questo documento espongono il Datore di Lavoro alle sanzioni previste dal Decreto Legislativo 81/2008, mentre la non idoneità del MOG espongono l’azienda/ente alle sanzioni previste dal D.Lgs.231/01.


OBIETTIVI DEL CORSO

Il corso si propone di:
  • Approfondire le sentenze dei Tribunali e della Corte di Cassazione relative all’adeguatezza del DVR (D.Lgs.81/08) e all’idoneità del MOG per la prevenzione dei reati di salute e sicurezza sul lavoro (art.25-septies del D.Lgs.231/01);
  • Prevenire l’esposizione del Datore di Lavoro rispetto alle sanzioni previste dal Decreto Legislativo 81/2008 derivanti dagli errori nella redazione del DVR;
  • Prevenire l’esposizione dell’azienda/ente rispetto alle sanzioni previste dal D.Lgs.231/01 .


ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Il corso, della durata complessiva di 8 ore, sarà articolato secondo una successione di analisi di sentenze e della giurisprudenza in materia di DVR, e di confronto con i partecipanti rispetto a specifici casi aziendali, svolto con un approccio di “apprendimento cooperativo”.


DESTINATARI

Il corso è rivolto alle seguenti figure: ASPP, RSPP; Datari di Lavoro, Dirigenti, Preposti, RLS.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE E SCONTISTICA

Le iscrizioni potranno essere anticipate via e-mail, telefono oppure on line. Andranno confermate via fax con l’invio della scheda allegata almeno 10 giorni prima dell’inizio del corso. Verranno valutate forme particolari di sconto nei seguenti casi:
  • Per partecipazioni multiple provenienti dalla stessa azienda;
  • Per iscrizione contemporanea a più corsi;
  • Per i clienti ai quali forniamo servizi di consulenza.



PROGRAMMA

  • Le cause dell’inadeguatezza della Valutazione dei Rischi e del DVR;
  • Incompletezza;
  • Mancanza di specificità;
  • Incongruenza;
  • Mancato aggiornamento periodico;
  • Mancata considerazione della migliore scienza e tecnica;
  • Mancata considerazione dei pericoli “notori” e della “casistica concretamente verificabile”;
  • Mancata considerazione di ciò che si è già verificato;
  • Mancata individuazione nel DVR delle procedure per l’attuazione delle misure da realizzare e dei ruoli dell’organizzazione;
  • Esposizione ed analisi delle recenti sentenze di particolare interesse rispetto alle cause di inadeguatezza del DVR;
  • Il ruolo del MOG;
  • Il concetto di “tutti i rischi” calato nella pratica;
  • Come individuare e prevenire misure di prevenzione e protezione inadeguate/insufficienti nella valutazione dei rischi e nel DVR;
  • Come individuare e prevenire misure nel DVR non in linea con la “migliore scienza, esperienza e tecnologia” disponibili;
  • I concetti di “previsione” e “prevenzione” applicati in concreto;
  • L’insufficienza delle procedure individuate nel DVR (art.28 c. 1 lett.d)  D.Lgs.81/08).

PROFILI DEI DOCENTI

L'Attività Formativa di Alfa Ambiente è supportata dall’esperienza di docenti senior altamente specializzati. Comprende personalità di elevata esperienza professionale provenienti da Università, Enti di ricerca, Organismi pubblici e Aziende.
Sono esperti capaci di trasmettere in aula l’esperienza acquisita durante l'attività in campo, rapportandosi in modo efficace con gli argomenti trattati.




Posta un commento

My Instagram


AZIENDA - LAVORA CON NOI - COOKIE POLICY - PRIVACY POLICY - DOVE SIAMO - CONTATTI

Copyright © Alfa Ambiente C.F./P.IVA 05716551006