Smart Working tra Ergonomia e Tecnologia: il rischio Tecnostress


 

Il Tecnostress è una malattia professionale che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di informazioni digitali veicolate dai videoschermi ed è legato in particolare all'aumento degli strumenti tecnologici con cui interagiamo quotidianamente.

La pandemia e la conseguente esplosione dello smartworking hanno portato ad un maggiore utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) e le nuove pratiche logistiche hanno cambiato la natura e le proprietà del lavoro

L’utilizzo delle nuove tecnologie mobili all’interno delle nostre case apre nuovi scenari per molte attività professionali perciò un numero crescente di lavoratori si trova esposto a rischi connessi al tecnostress: una sindrome nuova, la cui causa può essere individuata principalmente nell’uso costante, simultaneo ed eccessivo di tecnologie dell’informazione e di apparecchi informatici digitali. 


OBIETTIVI


Il corso fornirà le competenze e gli opportuni strumenti:
  • Riconoscere le problematiche relative al rischio da tecnostress;
  • Prevenirle mediante la progettazione di un sistema globale di gestione del rischio.

METODOLOGIA DIDATTICA


La metodologia formativa prevista è di tipo “laboratoriale”, pratica ed esperienziale e coinvolgerà attivamente i partecipanti, rendendoli protagonisti in prima persona del processo di apprendimento mediante la sperimentazione sul campo dei contenuti formativi affrontati.

DESTINATARI


Il corso si rivolge a tutte le organizzazioni per le quali il l'utilizzo della tecnologia comporta un rischio per il personale.

Nel contesto più specifico dell'area HSE, il corso si rivolge a queste figure: Datori di Lavoro, Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione, Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza, Medici Competenti, Dirigenti e Lavoratori.

ARTICOLAZIONE DEL CORSO


Il corso avrà una durata complessiva di 4 ore.
La metodologia proposta faciliterà un attivo coinvolgimento degli allievi, ne stimolerà l’interesse, ne incoraggerà la discussione. Si favorirà l’acquisizione di conoscenze in materia di salute e sicurezza del lavoro tali da assicurare al discente adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione del rischio trattato. A seguito della frequenza al corso verrà rilasciato apposito attestato valido a tutti gli effetti di legge su tutto il territorio nazionale.

PROGRAMMA


Lo smart working come possibile fonte di tecnostress

    • Smart working rischi ed opportunità 
    • Le riunioni online e la Zoom fatigue
    • Indicazioni su come ridurre la stanchezza legata alle relazioni online

Ergonomia e lavoro da casa

    • Differenze tra smart working e telelavoro
    • Responsabilità del lavoratore (verso sé stesso e verso l’azienda)
    • Scelte personali per eliminare, ridurre e prevenire il tecnostress
    • Indicazioni pratiche per aumentare l’efficacia e abbassare lo stress
    • La gestione del proprio tempo di lavoro


PROFILO DEI DOCENTI


L'Attività Formativa di Alfa Ambiente è supportata dall’esperienza di docenti senior altamente specializzati. Comprende personalità di elevata esperienza professionale provenienti da Università, Enti di ricerca, Organismi pubblici e Aziende.
Sono esperti capaci di trasmettere in aula l’esperienza acquisita durante l'attività in campo, rapportandosi in modo efficace con gli argomenti trattati.


CONTATTACI


Per iscrizioni e ulteriori informazioni puoi contattarci:
  • Chiamando subito al numero 065410521;
  • Scrivendo all'indirizzo a info@alfambiente.it;
  • Compilando il semplice form sulla destra;
  • Utilizzando una delle soluzioni suggerite nella pagina contatti.



My Instagram


AZIENDA - LAVORA CON NOI - COOKIE POLICY - PRIVACY POLICY - DOVE SIAMO - CONTATTI

Copyright © Alfa Ambiente C.F./P.IVA 05716551006