Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Il Modello Organizzativo e sistemi di gestione per la sicurezza: il miglioramento continuo

 
DETTAGLI DEL CORSO

Dettagli

 
Categorie Evento:
,

Luogo

Alfa Ambiente
Via Angelo Bargoni, 8
Roma, 00153 Italia
Telefono:
06 5410521

Organizzatore

Alfa Ambiente
Telefono:
06 5410521
Email:
info@alfambiente.it

Altro

Durata
8 ore
Tipo
Formazione Base
Modalità
Aula e Webinar
Attestato
Attestato di frequenza

Descrizione

In ottemperanza al D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.
La normativa vigente in tema di sicurezza sottolinea l’importanza per le aziende dell’adozione di idonei sistemi di gestione sicurezza sul lavoro (SGSL); in particolare l’articolo 30 del Decreto legislativo 81/2008, sottolinea  il  forte legame tra sistemi di gestione e modelli organizzativi esimenti di cui al D.Lgs. 231/2001.
Il D. Lgs. 231 è la norma che disciplina la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni: l’azienda, come organizzazione, viene ritenuta co-responsabile del reato.
Successivamente con la BS OHSAS 18001:2007, vengono  anche regolamentati i protocolli per l’ottimizzazione della gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e i processi di miglioramento continuo per l’individuazione delle best practices.

Obiettivi

Il corso si propone di:
  • fornire una panoramica sulla normativa di riferimento e sui concetti di base;
  • analizzare i protocolli per l’ottimizzazione della gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • individuare le modalità per mettere in atto azioni correttive.

A chi si rivolge il corso

Datori di Lavoro, Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione, Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza, Preposti, Dirigenti e Lavoratori.

Programma didattico

  • Il D.Lgs. 231/2001: il modello organizzativo e di gestione ed i requisiti per l’esimenza.
  • La Struttura del Modello Organizzativo e di Gestione.
  • I Protocolli per l’ottimizzazione della gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro: il sistema di gestione sicurezza, struttura, organizzazione e requisiti (la BS OHSAS 18001:2007)
  • Il controllo operativo e la comunicazione aziendale: gli eventi sentinella, l’importanza della segnalazione di incidenti e quasi-incidenti ed il concetto di near-miss catalogato come non conformità.
  • Miglioramento continuo: il processo di gestione delle non conformità in ambito sicurezza: individuazione del trattamento, analisi delle cause, individuazione delle azioni correttive e preventive, verifica dell’efficacia.
  • Esercitazione pratica: individuare almeno nr. 2 esempi di near-miss specificandone l’origine e le modalità di rilevazione ed attivare il processo di gestione delle non conformità derivanti.
  • Correzione in aula degli elaborati prodotti dai discenti.