Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Pensiero analitico e creativo: gestire in sicurezza rischi e complessità

25 Gennaio @ 09:00 - 18:00

DETTAGLI DEL CORSO

Dettagli

Data:
25 Gennaio
Ora:
09:00 - 18:00
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , ,

Luogo

Alfa Ambiente
Via Angelo Bargoni, 8
Roma, 00153 Italia
Telefono:
06 5410521

Organizzatore

Alfa Ambiente
Telefono:
06 5410521
Email:
info@alfambiente.it

Descrizione

Modulo valido ai fini dell’aggiornamento per ASPP/RSPP, RLS e Dirigenti
Il Pensiero Analitico è una delle principali competenze del prossimo futuro, e uno dei principali strumenti per affrontare i problemi complessi: prendere: decisioni in tempi brevi, gestire eventi correlati interdipendenti, interpretare enormi quantità di dati.
Il corso comprende poi il modulo sul pensiero creativo, che stimola la capacità di individuare soluzioni "diverse", ragionando in modo flessibile e fluido e trovando risposte innovative od originali. Avere la capacità di utilizzare il pensiero creativo consente di mettere insieme idee apparentemente lontane, collegandole e trovando nuove soluzioni e di considerare gli elementi di una situazione data, individuare le relazioni tra loro e organizzarli in modo differente.
L'obiettivo è quello di consentire di arrivare alla soluzione di problemi complessi attraverso tecniche e strumenti che integrano l’approccio logico-analitico con quello del pensiero divergente usando anche strumenti visuali di rappresentazione dei problemi e delle soluzioni.
La Creatività è una caratteristica spesso attribuita solo ad alcuni, e ritenuta “innata”, quindi difficilmente apprendibile: in realtà il pensiero creativo o divergente può essere stimolato e sviluppato, in quanto è presente in ogni persona; il suo sviluppo dipende dal contesto e dalla qualità del processo formativo. Il pensiero creativo consiste nella capacità di ideare differenti soluzioni ai problemi, ragionando in modo flessibile e fluido e trovando risposte innovative od originali. Avere la capacità di utilizzare il pensiero creativo consente di mettere insieme idee apparentemente lontane, collegandole e trovando nuove soluzioni e di considerare gli elementi di una situazione data, individuare le relazioni tra loro e organizzarli in modo differente.

Obiettivi

Sviluppare competenze e abilità per:
  • Proporre un approccio completo e integrato all’analisi e alla risoluzione dei problemi e delle criticità
  • Superare le principali distorsioni ricorrenti nel modo in cui i problemi vengono affrontati
  • semplificare e comprendere correttamente e “oggettivamente” i problemi
  • comunicare e condividere analisi e risoluzione delle criticità individuate con soggetti ed enti coinvolti o interessati
  • migliorare l’approccio proattivo e propositivo nei confronti dei problemi
  • riconoscere e prevenire i rischi
  • migliorare la sinergia tra pensiero logico-razionale ed emotivo-sensibile.

A chi si rivolge il corso

Il corso si rivolge a tutte le organizzazioni, e a tutte le persone che lavorano in team e che sono coinvolte nei processi decisionali

Programma didattico

  • Il funzionamento del cervello umano: come affrontiamo la complessità
  • Dominare la complessità: identificazione dei fattori critici
  • Obiettivo semplicità: come raggiungerlo
  • Tecniche per la scomposizione dei problemi
  • Le risorse per la soluzione: persone, dati, processi, tecnologia
  • Esempi di applicazioni pratiche
  • Le potenzialità del pensiero creativo e flessibile
  • L’arte come strumento di attivazione delle abilità creative
  • Il processo creativo come strumento di conoscenza di sé
  • Il ruolo dei processi creativi nelle dinamiche relazionali come strumento di confronto e condivisione
  • Il processo creativo per la costruzione di un team di lavoro coeso, attivo e sinergico
  • La sinergia tra pensiero logico-razionale ed emotivo-sensibile