Caricamento Eventi

Preposti – La formazione aggiuntiva alla sicurezza

 
DETTAGLI DEL CORSO

Dettagli

 
Categorie Evento:
,

Luogo

Alfa Ambiente
Via Angelo Bargoni, 8
Roma, 00153 Italia
Telefono:
06 5410521

Organizzatore

Alfa Ambiente
Telefono:
06 5410521
Email:
info@alfambiente.it

Altro

Durata
8 ore
Tipo
Formazione Base
Modalità
E-learning
Attestato
Attestato di frequenza

Descrizione

In ottemperanza al D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. in linea con gli ACCORDI stipulati in sede di Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011 - G.U. n. 8 dell’ 11/01/2012 Corso valido anche come aggiornamento periodico quinquennale
La partecipazione attiva del preposto sugli aspetti destinati a garantire la sicurezza sul lavoro è un'esigenza espressa dal D.Lgs 81/2008 e s.m.i.
L’accordo stipulato il 21/12/2011 in sede di Conferenza Stato-Regioni (G.U. n. 8 dell’11/01/2012) disciplina i contenuti, le articolazioni e le modalità di espletamento del percorso formativo.
La formazione per i preposti che comprende quella per i lavoratori, deve essere integrata da una formazione particolare, in considerazione dei diversi compiti esercitati.
Tale formazione aggiuntiva, a cura del datore di lavoro, deve riguardare i seguenti temi: i principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi; la definizione e individuazione dei fattori di rischio; la valutazione dei rischi e l’individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.

Obiettivi

Il corso consentirà ai partecipanti di approfondire la conoscenza del proprio ruolo, di comprenderne i limiti e le sfaccettature e di acquisirne gli strumenti cognitivi ed operativi per l’assolvimento delle proprie funzioni.

A chi si rivolge il corso

Personale Preposto, così come definito dall’art. 2 del D.lgs. 81/2008 e s.m.i.

Programma didattico

  • Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità
  • Dirigenti e Preposti come figure centrali dell’organizzazione della sicurezza
  • I compiti di vigilanza del preposto sull’osservanza delle misure e delle procedure
  • Il sistema delle prescrizioni e delle sanzioni
  • Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione
  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio
  • Incidenti e infortuni mancati
  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri
  • Valutazione dei rischi dell’azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera
  • Individuazione misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione
  • La funzione di controllo dell’osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro
  • Il corretto uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a disposizione dei lavoratori.

Test di valutazione finale