Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Progettare la manutenzione: come migliorare la gestione della manutenzione

 
DETTAGLI DEL CORSO

Dettagli

 
Categorie Evento:
,

Luogo

Alfa Ambiente
Via Angelo Bargoni, 8
Roma, 00153 Italia
Telefono:
06 5410521

Organizzatore

Alfa Ambiente
Telefono:
06 5410521
Email:
info@alfambiente.it

Altro

Durata
16 ore
Tipo
Aggiornamento
Modalità
Aula e Webinar
Attestato
Attestato di frequenza

Descrizione

In ottemperanza al D.lgs. 81/2008 e s.m.i.
La manutenzione è l’elemento fondamentale per un processo produttivo efficiente: guasti e problemi vari determinano un rallentamento del processo e mettono in pericolo il personale. Il corso è basato su una visione della manutenzione di tipo RCM (Reliability Centred Maintenance) e sulle indicazioni fornite dalle norme tecniche nazionali ed internazionali. Durante le due giornate saranno illustrati gli elementi fondamentali per effettuare una efficace progettazione della manutenzione.

Obiettivi

La finalità del progetto formativo è di fornire ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti di base per poter:
  • Definire e sviluppare un percorso di miglioramento della gestione della manutenzione
  • Costruire strumenti per la valutazione dell’affidabilità degli asset
  • Definire i Piani di Manutenzione di Gestione
  • Progettare e organizzare i processi della manutenzione
  • Controllare e Misurare le prestazioni della manutenzione

A chi si rivolge il corso

Il corso è rivolto al personale con funzioni di tipo gestionale/progettazione relative ad aree operative e tecniche, quali: Responsabili/direttori di produzioni, Operation manager, Responsabili/Manager di Manutenzione, Responsabili/Manager dei Servizi tecnici, Direttori/Responsabili tecnici, Direttori/ Responsabili dell’ingegneria, Consulenti tecnici e progettisti.

Programma didattico

Modulo 1-  Introduzione al corso:

  • Scenari passati, presenti e futuri della manutenzione
  • Progettare la manutenzione

(Norme tecniche di riferimento: UNI EN 10366 “Criteri per la progettazione della Manutenzione”)

Modulo 2-  Termini, politiche e tipi di manutenzione:

  • Glossario della manutenzione
  • Manutenzione Preventiva e Correttiva
  • CBM e Manutenzione Predittiva
  • Manutenzione Ordinaria e Straordinaria
  • RCM - Reliability centred maintenance
  • TPM – Total Productive Maintenance
  • LCC - Life Cycle Costing

(Norme tecniche di riferimento: UNI EN 13306 “Terminologia di manutenzione”, UNI 10147 “Termini aggiuntivi alla UNI EN 13306 e definizioni”, UNI 11063 “Definizioni di manutenzione ordinaria e straordinaria”, IEC 60300-3-11 “Dependability management – Part 3-11: Application guide – Reliability centred maintenance”, SAE JA1012 “A Guide to the Reliability-Centered Maintenance (RCM) Standard”), IEC 60300-3-3 “Dependability management - Part 3-3: Application guide - Life cycle costing”)

Modulo 3-  Richiami di teoria dell’affidabilità:

  • Fidatezza dei sistemi e RAMS
  • Tassi di guasto e distribuzioni di inaffidabilità
  • Curva a vasca da bagno
  • Affidabilità dei Sistemi serie, sistemi parallelo e sistemi misti
  • Analisi RBD (Reliability Block Diagram) Modulo 4- Analisi di affidabilità di un sistema:
  • Pianificazione dell’analisi
  • Struttura del sistema e analisi funzionale
  • Analisi dei Modi di guasto e cause/conseguenze
  • Valutazioni di criticità (RPN)
  • Esercitazione / Caso studio “FMEA di un Sistema industriale”

(MIL-STD 1629 A “Procedures for performing a failure mode, effects and criticalitv analysis”, IEC 60812 “Analysis techniques for system reliability – Procedure for failure mode and effects analysis (FMEA)”,

Modulo 5-  Elaborazione dei Piani di Manutenzione

  • Elementi di un Task di manutenzione
  • Definizione di un task di manutenzione
  • Cicli di lavoro
  • Piano di Manutenzione e gestione del Piano di Manutenzione
  • Implementazione dei Piani di Manutenzione
  • Esercitazione / Caso studio “Piano di Manutenzione di un Sistema industriale”

Modulo 6-  Gestione dei processi di Manutenzione

  • I Processi della Manutenzione
  • Documentazione e Archivi tecnici
  • Risorse Interne ed esterne
  • Schedulazione delle attività
  • Gestione delle parti di ricambio
  • Sistemi Informativi di Manutenzione

(Norme tecniche di riferimento: UNI EN 13460 “Documentazione per la manutenzione”, UNI 11420 e UNI EN 15628 “Manutenzione - Qualifica del personale di manutenzione”)