Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

REACH/CLP Classificazione,Etichettatura ed imballaggio delle sostanze, delle miscele e dei rifiuti pericolosi

 
DETTAGLI DEL CORSO

Luogo

Alfa Ambiente
Via Angelo Bargoni, 8
Roma, 00153 Italia
Telefono:
06 5410521

Organizzatore

Alfa Ambiente
Telefono:
06 5410521
Email:
info@alfambiente.it

Altro

Durata
8 ore
Tipo
Aggiornamento
Modalità
Aula e Webinar
Attestato
Attestato di frequenza

Descrizione

Il rischio chimico dovuto all’uso di sostanze pericolose è presente nella maggior parte delle attività lavorative svolte quotidianamente, è importante quindi per poter percepire la presenza di tale rischio, adottare idonee misure di prevenzione e protezione. Valido come aggiornamento ASPP/RSPP per tutti i Macrosettori Ateco
A partire dal 1 Giugno 2015 il Regolamento (CE) 1272/2008 relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio (CLP) sarà la sola normativa vigente per la classificazione e l'etichettatura delle sostanze chimiche e delle miscele. In particolare, il metodo di classificazione e di etichettatura delle sostanze chimiche introdotto fa riferimento al sistema mondiale armonizzato delle Nazioni Unite (GHS dell'ONU). Il CLP richiede alle società di classificare, etichettare e imballare le loro sostanze chimiche pericolose in modo appropriato prima d'immetterle sul mercato a garanzia della sicurezza di lavoratori e consumatori. Un elevatissimo numero di prodotti deve essere ri-etichettato ai fini della conformità al CLP, compresi oggetti di consumo quali vernici o detergenti, oltre che miscele industriali.

Obiettivi

Il presente corso ha solo scopo di fornire indicazioni per l’individuazione, la classificazione, l’etichettatura e l’imballaggio delle sostanze chimiche, delle miscele e dei rifiuti pericolosi. Verranno inoltre affrontate le criticità legate a tali sostanze.

A chi si rivolge il corso

Imprenditori e dirigenti, RSPP e ASPP, Responsabili degli acquisti e/o delle vendite, consulenti o incaricati di aziende singole o associate che producono, commercializzano o semplicemente utilizzano prodotti chimici.

Programma didattico

Modulo 1 (4 ore) Attribuzione della pericolosità nei diversi contesti: evoluzione del quadro normativo; Classificazione, etichettatura, imballaggio sostanze e miscele, il quadro normativo tra ue ed italia; L’attribuzione della pericolosità nei diversi contesti: evoluzione del quadro normativo; Il regolamento 1272/2008 (clp): effetti sulla classificazione delle sostanze e delle miscele; I nuovi criteri clp relativi ai pericoli fisici, per la salute e l’ambiente. Modulo 2 (4 ore) La comunicazione del pericolo attraverso l’etichettatura e le schede di sicurezza; Le ricadute dei regolamenti reach e clp sul d.lgs. 81/2008; Evoluzione delle norme di riferimento sulla classificazione dei rifiuti pericolosi; Classificazione di un rifiuto come pericoloso. L’applicazione del regolamento ue n.1357/2014 e della decisione 2014/955/ue alla luce della piena entrata in vigore del regolamento ue n. 1272/2008.