Salute e Sicurezza

Ponte sul mare

Proteggere le persone, e prevenire i rischi con soluzioni innovative e Modelli Organizzativi efficaci.

Il primo obiettivo che ci proponiamo è la sicurezza delle persone, garantendo efficienza operativa e conformità normativa: lo facciamo attraverso tre strumenti complementari:

  • soluzioni tecnologiche innovative
  • modelli operativi efficaci
  • formazione di qualità adeguata alle esigenze operative

Bussola

Innovazione

Proteggiamo i lavoratori attraverso tecnologie IoT, migliorando la sicurezza delle persone per diversi tipi di rischio:

  • lavoro notturno o isolato
  • uomo a terra
  • cantieri mobili
  • interferenza uomo-mezzo
  • accesso ad aree riservate e rispetto di procedure
  • evacuazioni ed emergenze

Gli eventi possono essere monitorati in tempo reale per fornire segnalazioni immediate, ed essere memorizzati per successive analisi periodiche.

Project Management

Formazione

Progettiamo corsi di formazione professionale e percorsi formativi per ogni tipologia di Azienda. Eroghiamo la nostra formazione su tutto il territorio nazionale nelle diverse modalità consentite dalla normativa:

Alfa Ambiente accompagna i Manager HSE alla certificazione ISO 11720.

Servizi professionali


Gatto con elmetto

Conformità normativa

Attrezzature

Supporto al SPP

  • Analisi e Valutazione dei Rischi;
  • DVR, DUVRI, Piani di Emergenza, Procedure;
  • Sorveglianza sanitaria e Medico Competente;
  • Sicurezza cantieri, redazione PSC, POS;
  • Indagini strumentali
  • valutazione esposizione ad agenti di rischio fisico: rumore, vibrazioni, radiazioni ottiche artificiali, campi elettromagnetici;
  • Indagini per la valutazione del rischio chimico e la protezione da agenti cancerogeni e mutageni;
  • Quick assessment.
qualità

Sistemi di Gestione

Il Bassotto con sfondo verde

Reporting e KPI

Progettiamo e realizziamo soluzioni specifiche per fornire "conoscenza realmente utile"  attraverso:

  • Reporting HSE
  • Indicatori HSE
  • Visual Data
  • Tecniche per la Valorizzazione dei Rischi


HSE Manager (ISO 11720:2018)

I compiti e le attività specifiche del Manager HSE sono regolamentate dalla norma UNI 11720:2018.Il Manager HSE è la figura di riferimento della Direzione Aziendale per il coordinamento, l’implementazione e l’integrazione dei processi legati a tematiche di salute, sicurezza e ambiente. L’obiettivo primario del HSE Manager è concorrere all’efficientamento dei processi aziendali, agendo sugli aspetti ambientali e di sicurezza sul lavoro.

I compiti e le competenze del HSE Manager sono vasti, e possono variare in funzione di diversi fattori, come ad esempio:
  • il settore di appartenenza dell’Organizzazione;
  • la tipologia e complessità dei processi aziendali;
  • la dimensione territoriale;
  • il numero di sedi o unità operative;
  • le dimensioni del fatturato o della forza lavoro;
  • le risorse economiche disponibili, ecc.

Nonostante la vastità di competenze necessarie, la norma ISO 11720:2018 individua le conoscenze, le abilità e le competenze che il Manager HSE deve possedere per poter svolgere adeguatamente il proprio ruolo in qualsiasi tipologia di Organizzazione. La norma ISO 11720:2018 individua due tipologie di HSE Manager, quello operativo e quello strategico.

Il Manager HSE Operativo

Il Manager HSE operativo svolge la propria attività in una posizione organizzativa dotata di una piena autonomia decisionale relativamente agli aspetti operativi, ma limitata rispetto agli aspetti strategici che sono definiti e decisi ad un livello più elevato dell’Organizzazione.
In alcuni contesti l’organizzazione può prevedere anche un HSE Manager strategico, che ne indirizzi e coordini l’attività.

Tra i compiti del Manager HSE Operativo, in comune con quelli del Manager HSE strategico ci sono:

  • Supportare i vertici dell’Organizzazione a valutare in anticipo l’impatto in materia HSE delle scelte di business (es. nuovi processi, nuovi impianti, nuove tecnologie, nuovi sistemi di organizzazione del lavoro) coordinando le attività di valutazione preventiva;
  • Supportare i vertici dell’Organizzazione ad identificare ruoli, compiti e responsabilità organizzative in ambito HSE;
  • Aggiornare tempestivamente l’Organizzazione sui nuovi requisiti volontari e cogenti, applicabili in materia HSE;
  • Indirizzare e supportare l’Organizzazione nella definizione e attuazione dei piani formativi e di addestramento in materia HSE;
  • proporre e coordinare iniziative finalizzate alla diffusione e al consolidamento, nell’Organizzazione, della cultura HSE;
  • Collaborare con le altre funzioni dell’Organizzazione alla definizione e attuazione di una comunicazione efficace in ambito HSE;
  • Coordinare la gestione dei rapporti con le parti interessate interne ed esterne in ambito HSE.

A queste attività comuni ad entrambi i profili, vanno individuate altre specifiche, approfondite riportate in modo dettagliato nella norma ISO 11720:2018.

Il Manager HSE Strategico

Il Manager HSE strategico opera in una posizione organizzativa dotata di piena autonomia decisionale con riferimento alle scelte strategiche dell’Organizzazione in ambito di ambiente e salute e sicurezza sul lavoro. Il ruolo del HSE Manager strategico è definito dalla Direzione dell’Organizzazione allo scopo di disporre di una figura professionale qualificata che possa supportarla nella definizione di scelte strategiche e dei relativi obiettivi in linea con la politica aziendale adottata.Nel caso di aziende multisito, con più unità o sedi operative, il Manager HSE strategico ha anche la funzione di coordinamento di HSE Manager operativi.

I principali compiti specifici del HSE Manager strategico sono:

  • Proporre e definire, in collaborazione con il vertice dell’Organizzazione, le indicazioni strategiche e i relativi obiettivi per il miglioramento delle prestazioni;
  • Proporre e definire criteri, orientamenti e indirizzi del modello gestionale HSE dell’Organizzazione, compresa la gestione delle emergenze e delle crisi in materia HSE;
  • Supportare la Direzione alla definizione di modalità di gestione dei temi HSE incentrate all’efficienza e all’efficacia in linea con i migliori standard internazionali.

Come ottenere la qualifica di HSE Manager

Il candidato HSE Manager deve essere in possesso di requisiti, differenziati per profilo operativo e strategico, di:

  • Formazione scolastica;
  • Esperienza professionale;
  • Formazione tecnica, legislativa ed organizzativa.

 

La verifica dei prerequisiti avviene:
  • Mediante analisi del curriculum vitae del candidato;
  • Esame scritto per la valutazione delle conoscenze;
  • Esame orale necessario per approfondire eventuali incertezze riscontrate nelle fasi precedenti.

Cosa può fare Alfa Ambiente

Alfa Ambiente supporta le Organizzazioni in tutte le fasi richieste per l’ottenimento della qualifica di HSE Manager:
  • Istruisce e segue la pratica amministrativa;
  • Verifica i requisiti;
  • Pianifica il completamento della formazione
  • Eroga i corsi necessari.


Ambiente

Ambiente

L’Ambiente è una delle nostre aree di competenza più “antiche” e solide!

Il primo obiettivo che ci proponiamo è garantire alle organizzazioni la conformità normativa ed il regolare mantenimento delle autorizzazioni ambientali, senza tuttavia dimenticare le implicazioni economiche e di budget.

Abbiamo sviluppato un approccio orientato alla misurazione dei benefici delle azioni di miglioramento ambientale, attraverso indicatori e strumenti software specifici.

La formazione finanziata e le agevolazioni fiscali ed economiche disponibili per gli interventi di miglioramento ambientale consentono di velocizzare gli investimenti: anche in questo siamo al fianco dei nostri clienti per il supporto necessario.

Project Management

Formazione

Progettiamo corsi di formazione professionale e percorsi formativi per ogni tipologia di Azienda. Eroghiamo la nostra formazione su tutto il territorio nazionale nelle diverse modalità consentite dalla normativa:

Alfa Ambiente accompagna i Manager HSE alla certificazione ISO 11720.

Innovazione

Monitoriamo tutti i parametri ambientali attraverso tecnologie IoT.

I dati possono essere monitorati in tempo reale per fornire segnalazioni immediate su eventi in corso di accadimento, ed essere memorizzati per successive analisi periodiche; gli indicatori ambientali possono essere inseriti nel reporting per la sostenibilità

Una centrale operativa può effettuare il monitoraggio dei dati in tempo reale ed informare tempestivamente l'azienda.

.


Monitoraggio Normativa Applicabile Sicurezza e Ambiente

Domotica Green Building

E’ un servizio progettato per consentire la gestione ordinata e “proattiva” della propria conformità in tema di Ambiente e Sicurezza sul Lavoro. A partire dalle attività aziendali viene fornito al cliente un report periodico (con periodicità da concordare) sull’impatto dell’evoluzione della normativa europea, nazionale, locale in ambito HSE, con l’obiettivo di avere sempre sotto controllo le prescrizioni di legge applicabili. Con la applicazione web Alfa Ambiente è possibile, ad esempio, utilizzare funzioni di ricerca rapida per una facile lettura e ricevere alert via mail, eventualmente a fronte di variazioni normative significative per il settore di appartenenza.

A seconda delle specifiche esigenze dell’azienda, è possibile scegliere tra due livelli di servizio:

Base

Con la periodicità concordata, Alfa Ambiente fornisce al Cliente:

  • L’Analisi personalizzata di impatto dell’evoluzione della normativa
  • Lo scadenzario con le date in cui scattano le prescrizioni di legge e un servizio di invio di “alert” via e-mail in prossimità delle scadenze.

La definizione delle azioni per il conseguimento della conformità rimane a carico dell’azienda.

Avanzata

Include la proposta di azioni di miglioramento per il conseguimento della conformità normativa e la riduzione dei rischi, che può essere utilizzata dall’Azienda come input per pianificare il conseguimento della conformità normativa e la riduzione dei rischi relativi.


Energia

Vela

Alfa Ambiente si propone come partner per i progetti di miglioramento dell’efficienza energetica e di ottimizzazione dei consumi di energia, e nella integrazione di questi interventi in un ambito più ambizioso di miglioramento della Sostenibilità e dell’Impatto Ambientale delle Organizzazioni.
I principali BENEFICI che proponiamo ai nostri clienti sono:
  • Riduzione dei costi
  • Razionalizzazione dei consumi

Monitoraggio

Realizziamo soluzioni di monitoraggio energetico che consentono benefici economici immediati e un miglior controllo dell'efficienza degli impianti

innovazione
Energia ambiente e sostenibilita

Efficienza

L'efficienza degli impianti è uno dei risultati concreti che possiamo contribuire ad ottenere attraverso il monitoraggio

Il monitoraggio e l’efficienza del sistema energetico aziendale generano risparmi, aiutano l’azienda ad essere più competitiva, e generano comportamenti virtuosi a favore della sostenibilità. La nostra proposta si basa su tecnologie moderne e include servizi che si sviluppano in tre fasi: Progettazione, Intervento, Supporto.

1. Progettazione

  • Analisi del sistema edificio-impianto Individua le potenzialità di risparmio e/o riduzione dei consumi e fornisce indicazioni per il miglioramento dell’edificio e degli impianti.
  • Audit energetico Analisi energetica per valutare le alternative possibili

2. Monitoraggio e interventi operativi

  • Realizzazione di interventi, concordati sulla base dell’audit e delle tecnologie disponibili.
  • Monitoraggio del sistema e analisi dei dati Analisi su dati significativi (come gli assorbimenti elettrici, le dispersioni termiche), rilevati con strumentazioni idonee.

3. Supporto

  • Assistenza Service Desk Analizziamo i dati con la periodicità concordata e forniamo le analisi necessarie a controllare i costi e supportare l’efficienza degli impianti (come è noto impianti che non sono in perfetta efficienza generano consumi maggiori).
  • Formazione del personale  per consentire una gestione autonoma ed efficiente dell’energia in azienda.


Sistemi di Gestione

Alfa Ambiente supporta le Organizzazioni nella progettazione, nella implementazione e nel mantenimento dei sistemi di gestione per la Qualità, per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro, per l'Ambiente, per la gestione dell’Energia, per la Responsabilità Sociale d'impresa, secondo le prescrizioni contenute nei rispettivi standard di riferimento (ISO 9001, ISO 45001, ISO 14001, ISO 50001, SA 8000).

 

I sistemi di gestione rappresentano modelli organizzativi che coinvolgono molti processi aziendali con la finalità di garantire il rispetto di leggi e regolamenti applicabili e contemporaneamente di istituire e gestire prassi consolidate e condivise, e un processo di miglioramento continuo delle prestazioni.

L’intero sviluppo di un “sistema di gestione” tiene conto della politica aziendale e degli obiettivi prefissati, a fronte dei quali viene istituito un modello organizzativo in grado di attuare un percorso che, a partire dagli adempimenti cogenti, sia finalizzato a un continuo miglioramento delle performance dell’organizzazione.

I nostri servizi in generale possono essere riassunti nelle seguenti fasi:
  • Organizzazione del Sistema di Gestione
  • Analisi dei processi ed supporto alla loro implementazione
  • Predisposizione della documentazione del Sistema
  • Supporto per la organizzazione del sistema di audit interno
  • Formazione del personale
  • Gestione del rapporto con l’Ente di certificazione e assistenza durante le fasi di certificazione
  • Implementazione di un Sistema Informativo a supporto del Sistema di Gestione

 

Per ogni tipologia di Sistema che l’organizzazione intende adottare, saranno implementate le attività necessarie con strumenti flessibili ed adattabili alle caratteristiche interne per facilitare la gestione ed il controllo delle attività “critiche e strategiche”.
Un sistema di gestione efficiente, infine, dovrà prevedere idonei sistemi di misura attraverso la definizione di indicatori che supportino la ricerca di opportune azioni di miglioramento.

Per i Sistemi di Gestione Qualità e Sicurezza Alfa Ambiente propone e implementa la soluzione Software QUARTA EVO