Piattaforme di lavoro mobili elevabili - Modulo giuridico normativo e tecnico

Piattaforme di lavoro mobili elevabili - Modulo giuridico normativo e tecnico

Descrizione

Il corso è conforme a quanto previsto dalla normativa vigente, con particolare riferimento a quanto previsto per le PLE nell'Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012 (Modulo Giuridico-Normativo e Modulo Tecnico).

Corso in modalità e-learning per l'aggiornamento della formazione alla Sicurezza dei Dirigenti, sviluppato in ottemperanza al D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e in linea con gli accordi stipulati in sede di Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011 e s.m.i.
Alfa Ambiente progetta e sviluppa corsi e-learning con le modalità previste dalle norme vigenti, integrandole con le specifiche richieste del cliente.
I moduli formativi sono progettati considerando il profilo dei destinatari, gli obiettivi da raggiungere, il contesto in cui si opera.
Attraverso il portale e-learning, il corsista è stimolato a svolgere un ruolo attivo e può interagire con il docente, con i tutor e con gli stessi colleghi rendendo la formazione molto più interattiva ed efficace.
Le tecnologie utilizzate contribuiscono a realizzare ambienti di apprendimento attivo e mettono a disposizione risorse e servizi di comunicazione a distanza per migliorare la finalità e l'efficacia della formazione.
Inoltre permettono di gestire con flessibilità il tempo dedicato alla formazione.
L'offerta didattica e-learning di Alfa Ambiente rappresenta una conveniente, flessibile ed efficace modalità di formazione ovunque si desideri.

La modalità e-learning garantisce:

  • disponibilità H24 della piattaforma per la fruizione del corso;
  • costi ridotti;
  • disponibilità di materiale didattico on-line;
  • un periodo di fruibilità da concordare.

A chi si rivolge il corso

Addetti alla conduzione di PLE

Programma didattico


Piattaforme di lavoro mobili elevabili

Piattaforme di lavoro mobili elevabili - Modulo Teorico - Aggiornamento

Descrizione

Il corso è conforme a quanto previsto dalla normativa vigente, con particolare riferimento a quanto previsto per le PLE nell'Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012 (Modulo Giuridico-Normativo e Modulo Tecnico).

Corso in modalità e-learning per l'aggiornamento della formazione alla Sicurezza dei Dirigenti, sviluppato in ottemperanza al D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e in linea con gli accordi stipulati in sede di Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011 e s.m.i.
Alfa Ambiente progetta e sviluppa corsi e-learning con le modalità previste dalle norme vigenti, integrandole con le specifiche richieste del cliente.
I moduli formativi sono progettati considerando il profilo dei destinatari, gli obiettivi da raggiungere, il contesto in cui si opera.
Attraverso il portale e-learning, il corsista è stimolato a svolgere un ruolo attivo e può interagire con il docente, con i tutor e con gli stessi colleghi rendendo la formazione molto più interattiva ed efficace.
Le tecnologie utilizzate contribuiscono a realizzare ambienti di apprendimento attivo e mettono a disposizione risorse e servizi di comunicazione a distanza per migliorare la finalità e l'efficacia della formazione.
Inoltre permettono di gestire con flessibilità il tempo dedicato alla formazione.
L'offerta didattica e-learning di Alfa Ambiente rappresenta una conveniente, flessibile ed efficace modalità di formazione ovunque si desideri.

La modalità e-learning garantisce:

  • disponibilità H24 della piattaforma per la fruizione del corso;
  • costi ridotti;
  • disponibilità di materiale didattico on-line;
  • un periodo di fruibilità da concordare.

A chi si rivolge il corso

Addetti alla conduzione di PLE

Programma didattico


Piattaforme di Lavoro Elevabili (PLE) che operano senza stabilizzatori

Piattaforme di Lavoro Elevabili (PLE) che operano senza stabilizzatori

Descrizione

Ai sensi dell’art. 37, c. 7 e art. 73 del D.Lgs. 81/2008 s.m.i. e allegato III dell’Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 22 febbraio 2012

L’art. 73, comma 5 del Testo Unico della sicurezza sul lavoro definisce le Piattaforme Mobili Elevabili: macchina mobile destinata a spostare persone alle posizioni di lavoro, poste ad altezza superiore a 2 m rispetto ad un piano stabile, nelle quali svolgono mansioni dalla piattaforma di lavoro, con l'intendimento che le persone accedano ed escano dalla piattaforma di lavoro attraverso una posizione di accesso definita e che sia costituita almeno da una piattaforma di lavoro con comandi, da una struttura estensibile e da un telaio.
Le piattaforme mobili elevabili senza stabilizzatori hanno il vantaggio di potersi muovere anche con il lavoratore in quota, ma la mobilità della cesta è ridotta rispetto a quella delle piattaforme con stabilizzatori.


Obiettivi

Il percorso formativo ha l'obiettivo di abilitare l’operatore all’utilizzo di piattaforme mobili elevabili senza stabilizzatori, fornendo le conoscenze teorico-pratiche per eseguire le attività in condizioni di piena sicurezza.

A chi si rivolge il corso

Il corso di formazione è rivolto agli operatori per l’utilizzo di piattaforme mobili elevabili senza stabilizzatori.

Programma didattico

Il corso prevede due soluzioni formative (modalità blended):

  • il modulo giuridico-normativo ed il modulo tecnico sarà erogato in e-learning.
  • Il modulo pratico sarà erogato in presenza.

Modulo giuridico-normativo (1 ora)

  1. Normativa di riferimento per l'uso delle attrezzature di lavoro
  2. Responsabilità dell’operatore

Modulo tecnico (3 ore)

  1. Categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche.
  2. Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile.
  3. Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
  4. Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali.
  5. DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino di trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma.
  6. Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro.
  7. Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza.
  8. Istruzioni operative per PLE JLG 30 E
  9. Procedura per la viabilità esterna 

Modulo pratico ai fini dell’abilitazione all’uso di PLE senza stabilizzatori (4 ore)

  • Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento.
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
  • Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della PLE.
  • Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno.
  • Movimentazione e posizionamento della PLE: spostamento della PLE sul luogo di lavoro, delimitazione dell’area di lavoro.
  • Esercitazioni di pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota.
  • Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota.
  • Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie).