Il contratto di apprendistato

L’apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e all’occupazione dei giovani. L’apprendistato permette alle imprese di formare il proprio personale secondo le esigenze aziendali fruendo dei vantaggi contributivi e fiscali previsti dalle disposizioni vigenti in materia.

Alfa Ambiente è un Ente di formazione accreditato e autorizzato dalla Regione Lazio (Determinazione n° D07472 del 11/6/2018) per l’erogazione di questo tipo di formazione.

Per le PMI

Il contribuito della Regione Lazio copre completamente il costo del corso per le PMI;

Per le grandi aziende

La formazione trasversale esterna degli apprendisti è sempre obbligatoria ma, non essendo finanziata dalla Regione, deve essere assolta a titolo oneroso dall’impresa.

colored pencil background

Il contratto di apprendistato

L’apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e all’occupazione dei giovani. L’apprendistato permette alle imprese di formare il proprio personale secondo le esigenze aziendali fruendo dei vantaggi contributivi e fiscali previsti dalle disposizioni vigenti in materia.

Alfa Ambiente è un Ente di formazione accreditato e autorizzato dalla Regione Lazio (Determinazione n° D07472 del 11/6/2018) per l’erogazione di questo tipo di formazione.

Per le PMI

Il contribuito della Regione Lazio copre completamente il costo del corso per le PMI;

Per le grandi aziende

La formazione trasversale esterna degli apprendisti è sempre obbligatoria ma, non essendo finanziata dalla Regione, deve essere assolta a titolo oneroso dall’impresa.

Se sei una PMI (Micrp, Piccola o Media Impresa come definita a livello europeo) ed hai sede legale nella Regione Lazio, la formazione dei tuoi apprendisti è gratuita!!!

Con Alfa Ambiente potrai:

  • Formare i tuoi apprendisti presso un ente qualificato, che opera con successo nel mercato della formazione professionale da oltre 20 anni;
  • Disporre di tutti i servizi offerti da Alfa Ambiente per la formazione del personale (tutor, supporto amministrativo e operativo, ampio catalogo formativo, docenti qualificati, piattaforma e-learning);
  • Assolvere l’obbligo normativo di formazione per il personale assunto con contratto di apprendistato;
  • Poter concordare con Alfa Ambiente i percorsi formativi utili all’azienda per le persone che devono essere formate per le annualità successive alla prima.
CONTATTACI ORA
small business

Se hai un'età compresa tra i 18 ed i 29 anni e sei stato assunto con contratto di Apprendistato Professionalizzante o Contratto di Mestiere a far data del 25-04-2012 presso le PMI, parla di questa opportunità con il tuo responsabile!

Con Alfa Ambiente potrai:

  • Acquisire le competenze richieste per operare con successo in azienda;
  • Completare il proprio percorso formativo per apprendisti attraverso un partner qualificato e con 20 anni di esperienza.
CONTATTACI ORA
head

Se hai un'età compresa tra i 18 ed i 29 anni e sei stato assunto con contratto di Apprendistato Professionalizzante o Contratto di Mestiere a far data del 25-04-2012 presso le PMI, parla di questa opportunità con il tuo responsabile!

Con Alfa Ambiente potrai:

  • Acquisire le competenze richieste per operare con successo in azienda;
  • Completare il proprio percorso formativo per apprendisti attraverso un partner qualificato e con 20 anni di esperienza.
CONTATTACI ORA

Come iscriversi al corso

Le aziende che vogliono attivare il corso per i propri apprendisti devono:

  1. Registrare l’azienda sul portale S.AC
  2. Iscrivere l’apprendista sul portale A.APP Nuovo Apprendistato
  3. Compilare (con timbro e firma) il modulo PMI

Alfa Ambiente può supportare le aziende in tutte le fasi del processo.

Normativa e documentazione di riferimento

  • DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2011 , n. 167
  • Delibera Apprendistato Regione Lazio del 3 febbraio 2012 N°41
  • Contenuti dei programmi didattici

Caratteristiche del corso

Modalità di erogazione: online

Durata: 40 ore (per ciascuna annualità)

Programma del corso:

Prima annualità: Competenze di Base e Trasversale (per tutti gli apprendisti neo-assunti):

  • Sicurezza sul lavoro:aspetti normativi e organizzativi generali relativi alla sicurezza sul lavoro, principali fattori di rischio, misure di prevenzione e protezione.
  • Disciplina del rapporto di lavoro:apprendistato, diritti e doveri dei lavoratori, elementi che compongono la retribuzione e il costo del lavoro.
  • Comunicazione e competenze relazionali:valutare le competenze e risorse personali in relazione al lavoro ed al ruolo professionale, comunicare efficacemente nel contesto di lavoro, analizzare e risolvere situazioni problematiche, definire la propria collocazione nell’ambito di una struttura organizzativa.
  • Organizzazione ed economia: principi e modalità di organizzazione del lavoro nell’impresa: ruoli e funzioni, principali elementi economici e commerciali dell’impresa: condizioni e fattori di redditività e contesto di riferimento di un’impresa, principi di qualità e soddisfazione del cliente.


Seconda e Terza Annualità – a scelta tra
:

  • Competenze informatiche per l’office automation
  • Informatica – Software fogli di calcolo
  • Informatica – Software videoscrittura
  • Informatica – Software archivi elettronici
  • Informatica – Internet e posta elettronica
  • Informatica – Software presentazione
  • Lingua Francese – Livello base A1
  • Lingua Francese – Livello intermedio B1
  • Lingua Francese – Livello Avanzato C1
  • Lingua Inglese – Livello base A1
  • Lingua Inglese – Livello Intermedio B1
  • Lingua Inglese – Livello Avanzato C1
  • Lingua italiana per stranieri
  • Sicurezza e Prevenzione
  • Lingua Inglese – Livello base A1
  • Organizzazione ed Economia
  • Problem Solving e Processi Decisionali
Sono in corso di pianificazione altre edizioni della prima annualità ed edizioni per le annualità successive. 

Sanzioni per il datore di lavoro

In caso di inadempimento nell’erogazione della formazione di cui sia esclusivamente responsabile il datore di lavoro, il datore di lavoro e’ tenuto a versare la differenza tra la contribuzione versata e quella dovuta con riferimento al livello di inquadramento contrattuale superiore che sarebbe stato raggiunto dal lavoratore al termine del periodo di apprendistato, maggiorata del 100 per cento, con esclusione di qualsiasi altra sanzione per omessa contribuzione. Qualora a seguito di attività di vigilanza sul contratto di apprendistato in corso di esecuzione emerga un inadempimento nella erogazione della formazione prevista nel piano formativo individuale, il personale ispettivo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali adotterà un provvedimento di disposizione, ai sensi dell’articolo 14 del decreto legislativo 23 aprile 2004, n. 124, assegnando un congruo termine al datore di lavoro per adempiere. Per ogni violazione delle disposizioni contrattuali collettive il datore di lavoro potrà essere punito punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 100 a 600 euro. In caso di recidiva la sanzione amministrativa pecuniaria varia da 300 a 1500 euro.