Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

RLSA

 
DETTAGLI DEL CORSO

Luogo

Alfa Ambiente
Via Angelo Bargoni, 8
Roma, 00153 Italia
Telefono:
06 5410521

Organizzatore

Alfa Ambiente
Telefono:
06 5410521
Email:
info@alfambiente.it

Descrizione

In ottemperanza al D.lgs. 81/2008 e s.m.i.

L’art 47, comma 2 del D.lgs., 81/2008 stabilisce che ‘in tutte le aziende, o unità produttive, venga eletto o designato il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza.

Tale funzione viene ritenuta fondamentale proprio per il ruolo negoziale che riveste nel rapporto tra Datore e Lavoratori.

Il programma rispetta i requisiti necessari per la formazione obbligatoria di tale figura secondo quanto stabilito dai commi 10 e 11 dell’ art. 37 del D.lgs. 81/2008 e s.m.i.


Obiettivi

Il corso consentirà ai partecipanti di:
  • migliorare la conoscenza del proprio ruolo,
  • comprenderne i limiti e le sfaccettature,
  • acquisire gli strumenti cognitivi ed operativi per l’assolvimento delle proprie funzioni.

A chi si rivolge il corso

Coloro che in Azienda sono nominati come Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza e l'Ambiente.

Programma didattico

MODULO 1: NORMATIVO - GIURIDICO (4 + 4 ORE)

  • Presentazione del corso.
  • Il quadro normativo di riferimento nella sua evoluzione: principi costituzionali e civilistici.
  • L’approccio alla prevenzione nel D. Lgs. n. 81/2008.
  • Il D. Lgs n. 81/2008: panoramica sul decreto e sull’organizzazione della prevenzione in azienda.
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale nel D. Lgs 81/2008 e s.m.i.: i compiti, gli obblighi e le attribuzioni:
    • il datore di lavoro, i dirigenti e i preposti;
    • il responsabile e gli addetti al servizio prevenzione e protezione;
    • il medico competente;
    • il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza e il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale;
    • gli addetti alla prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori e primo soccorso;
    • i lavoratori;
    • i progettisti, i fabbricanti, i fornitori e gli installatori;
    • i lavoratori autonomi.
  • Le norme tecniche UNI, CEI e la loro validità.
  • L’apparato sanzionatorio: le responsabilità civili e penali.
  • Modelli di organizzazione e gestione.
  • La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche ex D. Lgs. 231/2001 e s.m.i..
  • Il sistema pubblico della prevenzione:
    • vigilanza e controllo: organi di vigilanza e controllo;
    • informazione, assistenza e consulenza.

MODULO 2: GESTIONALE - ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA (4 ORE)

  • Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST) e il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza di Sito Produttivo.
  • Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori.
  • Natura, funzioni e modalità di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
  • Gli Addetti alla prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori e pronto soccorso.
  • I Lavoratori, i Progettisti, i Fabbricanti, i Fornitori e gli Installatori.
  • I Lavoratori autonomi, la gestione degli appalti: il contratto d’appalto ed i contratti d’opera; il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza.

MODULO 3: RELAZIONALE - FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI (4 ORE)

  • Le competenze relazionali e la consapevolezza del ruolo.
  • L’importanza strategica dell’informazione, della formazione e dell’addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale.
  • Le principali tecniche di comunicazione.
  • Lavorare in gruppo e saper gestire i conflitti.
  • La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
  • Il rischio da stress lavoro-correlato.
  • Mobbing

MODULO 4: TECNICO - INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE RISCHI (4 ore)

  • I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi.
  • I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.
  • Concetti di pericolo, rischio danno, prevenzione e protezione.
  • I rischi ricollegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi.
  • L'informazione, la formazione e l’addestramento dei lavoratori.

MODULO 4: GESTIONALE – GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA (4 ORE)

  • Principali malattie professionali e infortuni.
  • Statistiche e registro degli infortuni.
  • La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi.
  • Il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità, e metodologia).
  • La gestione della documentazione tecnico amministrativa.
  • La sorveglianza sanitaria ed il Ruolo del Medico competente (definizione della necessità della sorveglianza sanitaria, specifiche tutele per le lavoratrici madri, minori, invalidi, visite mediche e giudizi di idoneità, ricorsi).

MODULO 5: TECNICO - VALUTAZIONE DI RISCHI SPECIFICI (4 + 4 ORE)

  • Rischio di incendio e di esplosione
  • Il quadro legislativo antincendio e CPI.
  • Attività soggette ed attività regolate dal DM 10/03/98.
  • Gestione delle emergenze elementari.
  • Piani di evacuazione ed esodo.
  • Segnaletica di salute e sicurezza.
  • I Dispositivi di Protezione Individuale (DPI): criteri di scelta e di utilizzo.
  • Rischio rumore.
  • Rischio vibrazioni.
  • Il microclima e l’illuminazione.
  • Rischi cancerogeni e mutageni.
  • Rischio chimico.
  • Rischio biologico.
  • Rischio videoterminali.
  • Rischio movimentazione manuale dei carichi.
  • Rischio cadute dall’alto.
  • Rischio elettromagnetico.
  • Rischio di radiazioni ottiche.

MODULO 6: CONCETTI GENERALI IN MATERIA AMBIENTALE (8 ORE)

  • Impatti ambientali delle attività produttive: normativa ed azioni di tutela delle matrici ambientali, acqua, aria, suolo e sottosuolo, e gestione rifiuti solidi e liquidi;
  • Normativa di riferimento Europea, Nazionale e Locali;
  • Responsabilità e sanzioni;
  • Attività di gestione;
  • Attività di monitoraggio e controllo.
logo 3D blu
Alfa Ambiente Consulting S.r.l.

 

Via Angelo Bargoni, 8 (scala A)
00153 Roma
(Zona Trastevere)

C.F./P.IVA 05716551006

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sui nostri corsi.

Iscrizione alla newsletter
logo 3D blu

Alfa Ambiente S.r.l.

Via Angelo Bargoni, 8 – Scala A
00153 Roma
C.F./P.IVA 05716551006

Contatti

info@alfambiente.it

+39 06 5410521


Linkedin

Facebook

Instagram

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sui nostri corsi.

Iscrizione alla newsletter